Senato approva la Legge di Bilancio 2018-2020. Ecco le novità sui giochi!

Il 23 dicembre il Senato, con 140 voti a favore e 94 contrari, ha approvato in via definitiva la Legge di Bilancio 2018-2020. Diverse le novità sui giochi che saranno messe in atto dall’anno prossimo, partendo dalla riduzione delle slot machine.

Il 23 dicembre il Senato, con 140 voti a favore e 94 contrari, ha approvato in via definitiva la Legge di Bilancio 2018-2020. Diverse le novità sui giochi che saranno messe in atto dall’anno prossimo, partendo dalla riduzione delle slot machine.

Finalmente le ultime modifiche apportate dalla Camera dei Deputati sono piaciute e il Senato ha approvato la Legge di Bilancio 2018-2020. Ora vedremo insieme le più significative disposizione sul gioco che saranno adottate nel prossimo biennio.

Come anticipato, e come scrivono i colleghi di agimeg, entro 90 giorni dall’approvazione definitiva della Legge di Bilancio, l’ADM (Agenzia delle dogane e dei Monopoli) dovrà adottare “una specifica procedura obbligatoria per lo smaltimento e la distruzione” delle slot machine che verranno dismesse nell’iter di taglio della rete.

Sarà poi istituito presso l’ADM un registro informatizzato dei distributori e degli esercenti di gioco. Il registro servirà a favorire i controlli in materia di riciclaggio e finanziamento del terrorismo; un registro che potrà esser consultato oltre che dalle forze di polizia e dagli organi di controllo, anche dai concessionari dei giochi.

Per quanto riguarda Premi e Vincite, come riportato su gioconews, il Ministro dell’economia e delle finanze, con propri decreti, provvede, nell’anno finanziario 2018, all’adeguamento degli stanziamenti dei capitoli destinati al pagamento dei premi e delle vincite dei giochi pronostici, delle scommesse e delle lotterie, in corrispondenza con l’effettivo andamento delle relative riscossioni.

Infine, sempre su agimeg, si parla di Web Tax: “La tassazione non viene allargata all’e-commerce e l’aliquota passa dal 6 al 3 percento. La tassa secondo le stime produrrà un gettito annuo di 190 milioni.  Per non penalizzare le piccole imprese in contabilità semplificata e le start up, l’obbligo di versare le imposte scatta quando in un anno solare sono state effettuate almeno 3.000 transazioni digitali. Addio spesometro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparatore Casinò

Senza deposito: 5000€ Salva il Bottino


Con deposito: 5000€ Salva il Bottino + fino a 250€ in bonus benvenuto

Senza deposito: 50 Giri Gratis Con deposito: 100% fino a 1000€ + 50 free Spin

Senza deposito: 100 Free Spin + 100€ Bonus


Con deposito: 200% primo deposito fino a 1000€

Senza deposito: 100 Giri Gratis + 100€ Fun Bonus


Con deposito: 100% primo deposito fino a 900€ Fun Bonus

Senza deposito: 15€ Gratis


Con deposito: 15€ gratis + 100% bonus
primo deposito fino a €1000

© 2024 Casinoitaliaweb.it - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Tutti i diritti riservati