Gioco online, Daria Petralia: “Liquidità condivisa? Buone possibilità che l’accordo si chiuda in estate”

Nominata capo dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli lo scorso anno, Daria Petralia, in una recente intervista a tracciato un bilancio di questi suoi primi dodici mesi, rivelando importanti novità sopratutto per il futuro, che vede la liquidità condivisa sempre più vicina.

Home » News Casino Online » Gioco online, Daria Petralia: “Liquidità condivisa? Buone possibilità che l’accordo si chiuda in estate”

Nominata capo dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli lo scorso anno, Daria Petralia, in una recente intervista a tracciato un bilancio di questi suoi primi dodici mesi, rivelando importanti novità sopratutto per il futuro, che vede la liquidità condivisa sempre più vicina.

 

Intervistata dai colleghi di agimeg, Daria Petralia, capo ADM, spiega di essere soddisfatta del 2016, poiché è stato un anno dove si sono raggiunti importanti risultati, sopratutto in ottica legalità, con l’adesione al circuito legale di importanti operatori offshore. E a breve entreranno nel mercato altri operatori, con il il conseguente aumento delle entrate erariali del 21%.

 

Inoltre, grazie al coinvolgimento di SOGEI, importanti risultati sono stati fatti nelle tracciature di gioco, ancora più dettagliate: “In questo senso ritengo particolarmente rilevanti sia la tracciatura delle operazioni sul mobile, sia un più accurato monitoraggio del flusso che interviene tra concessionari ed enti di verifica” spiega ad agimeg Daria Petralia.

 

Si è poi toccato il tema pubblicità. Daria Petralia qui è assolutamente contraria all’eliminazione totale della pubblicità. Il giocatore rischierebbe di non saper più riconoscere i concessionari dello Stato (legali) dal resto degli operatori (illegali). Spiega inoltre che si sta lavorando per trovare il giusto equilibro.

 

Infine, tema liquidità condivisa. “Fornire una data certa, non è possibile” spiega Daria Petralia, ma assicura che i vari paesi coinvolti in tale questione stanno lavorando per arrivare ad un accordo, che dovrebbe esserci entro quest’estate, dopodiché “dalla firma penso saranno necessari almeno sei mesi per l’operatività”. E il modello Italia sarà preso come punto di riferimento per la futura legislazione che si dovrà creare per la liquidità condivisa. “Liquidità che potrebbero rappresentare la nuova frontiera per assicurare la massima competitività possibile rispetto al circuito offshore, nonché per garantire che il giocatore possa usufruire di tutti i prodotti con tutte le garanzie del circuito legale” conclude Daria Petralia.

 

Prova subito a giocare alla roulette con Snai casinò in regalo per te 10 euro per provare a giocare Gratis!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparatore Casinò

Senza deposito: 100 Free Spin

 

Con deposito: Fino a €200 cashback + 200 Free Spin

Senza deposito: 200 free spin 

 

Con deposito: 200 free spin + 20€ e fino a €1.000 di bonus

Senza deposito: 10€ Gratis

 

Con deposito: 10€ gratis + 100% bonus
primo deposito fino a €1.000

Senza deposito: No promo

 

Con deposito: 125% fino a 500€ sul primo deposito

Senza deposito: 25 free spin

 

Con deposito: 25 free spin senza deposito + fino a 1000€ e altri 200 free spin sui primi depositi

© 2022 Casinoitaliaweb.it - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Tutti i diritti riservati