Campione: record incassi e ingressi nonostante crisi

Dopo l'accordo raggiunto in extremis tra azienda, sindacati e dipendenti, per evitare il taglio dei 210 esuberi, arriva un'altra buona notizia per il Casino di Campione. Nei primi nove mesi del 2012 la casa di gioco ha stabilito il record d'incassi ed ingressi.

Home » News Casino Live » Campione: record incassi e ingressi nonostante crisi

Dopo l'accordo raggiunto in extremis tra azienda, sindacati e dipendenti, per evitare il taglio dei 210 esuberi, arriva un'altra buona notizia per il Casino di Campione. Nei primi nove mesi del 2012 la casa di gioco ha stabilito il record d'incassi ed ingressi.

Nonostante la forte crisi che ha colpito il settore, il Casino di Campione stabilisce il proprio record di incassi ed ingressi grazie anche all'ottimo lavoro svolto dall'amministratore delegato Carlo Pagan. A commentare questo dato è lo stesso Pagan che ha rilasciato alcune dichiarazioni a Jamma: “Settembre si è chiuso con un +6% di incassi ed un +10% di ingressi rispetto a settembre 2011. Ma ormai dopo sette anni al vertice di casinò nazionali, non posso non rilevare come il settore sia viziato da controinformazione, giudizi strumentali spesso condizionati dalla peggiore politica“.


Il Casino di Campione

Il cambio di marcia è stato reso possibile grazie alla riuscita di alcune scelte societarie intraprese con l'intento di riuscire ad ammortizzare i costi offrendo comunque un ottimo servizio, come conferma l'amministratore del Casino: “Chi gestisce il Casinò di Campione, a causa della debolezza dell’euro rispetto al franco svizzero si sveglia il primo gennaio di ogni anno con oltre 30 milioni di perdite già preventivate come effetto della differenza di cambio. E’ quindi necessario un intervento fortissimo per garantire l’attività. Stiamo lavorando a quattro mani con la proprietà per implementare una manovra complessiva da 40 milioni di euro. Ad ogni modo siamo sempre 'sul pezzo' e presto annunceremo grandi novità per il 2013, ottantesimo anniversario del Casinò di Campione di Italia“.

Buone nuove quindi da quel di Campione, che in qualche modo si ribella alle problematiche che in questi mesi hanno colpito tutte e quattro le case da gioco italiane. Basta pensare ai dati della raccolta dei primi nove mesi del 2012 che hanno evidenziato un pesante calo del 9% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Da gennaio a settembre 2012 i casino italiani hanno incassato 250,8 milioni di euro, cifra che, se paragonata ai 275,7 milioni dell'anno scorso, evidenzia la grande crisi che ha colpito le case da gioco nazionali.

Numeri che possono e devono essere migliorati se si vuole invertire la rotta. Vieni a commentare questo e altri articoli sul nostro forum!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparatore Casinò

Senza deposito: 100 Free Spin

 

Con deposito: Fino a €200 cashback + 200 Free Spin

Senza deposito: 200 free spin 

 

Con deposito: 200 free spin + 20€ e fino a €1.000 di bonus

Senza deposito: 10€ Gratis

 

Con deposito: 10€ gratis + 100% bonus
primo deposito fino a €1.000

Senza deposito: No promo

 

Con deposito: 125% fino a 500€ sul primo deposito

Senza deposito: 25 free spin

 

Con deposito: 25 free spin senza deposito + fino a 1000€ e altri 200 free spin sui primi depositi

© 2022 Casinoitaliaweb.it - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Tutti i diritti riservati