Vlt, confermato stop alla tassa sulla fortuna

Il Tar del Lazio ha confermato la sospensione della cosiddetta tassa sulla fortuna per le vincite superiori a 500 alle videolottery. L'ordinanza ufficiale è attesa per le prossime ore. Il blocco potrebbe persistere fino al prossimo luglio.

Home » News Casino Live » Vlt, confermato stop alla tassa sulla fortuna

Il Tar del Lazio ha confermato la sospensione della cosiddetta tassa sulla fortuna per le vincite superiori a 500 alle videolottery. L'ordinanza ufficiale è attesa per le prossime ore. Il blocco potrebbe persistere fino al prossimo luglio.

Le videolottery, o vlt che dir si voglia, possono tirare un lungo sospiro di sollievo. Questa mattina, infatti, il Tar del Lazio ha confermato che la “tassa sulla fortuna”, come è stato ribattezzato il prelievo del 6% sulle vincite eccedenti i 500 euro, non può essere applicata perché non sussistono le condizioni tecniche adeguate.


Le vlt e l'inapplicabilità della tassa sulla fortuna

Ne avevamo parlato già un paio di settimane fa, quando per la prima volta il Tar si era pronunciato sospendendo momentaneamente la tassa sulla fortuna per effettuare ulteriori valutazioni. Il problema è che per come sono strutturate, le vlt non possono fare differenza tra il denaro inserito nella macchina dall'utente e quello effettivamente vinto.

Così, può capitare che un giocatore decida di giocarsi un centinaio di euro in una videolottery, ne vinca cinquecento e decida di prelevare. La vlt emetterà uno scontrino di 600 euro (100 del giocatore + 500 di vincita): secondo la tassa sulla fortuna, il giocatore dovrebbe vedersi tassati del 6% i 100 euro che, in realtà, non fanno parte di un'eccedenza dei 500 euro, perché sono semplicemente quelli che aveva investito.

Tutto fermo dunque, in attesa che gli operatori aggiornino i software delle vlt in modo che possano distinguere, in parole povere, tra costi e ricavi. E, da quanto si apprende, non sarà una cosa rapida. Pare infatti che per effettuare le necessarie modifiche saranno necessari almeno sei mesi. La stima del Ministero dell'Economia, che prevedeva di incassare 150 milioni l'anno dalla tassa sulla fortuna, andrà inevitabilmente ridimensionata.

Vieni a commentare questo e altri articoli sul nostro forum!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparatore Casinò

Senza deposito: 100 Free Spin

 

Con deposito: Fino a €200 cashback + 200 Free Spin

Senza deposito: 200 free spin 

 

Con deposito: 200 free spin + 20€ e fino a €1.000 di bonus

Senza deposito: 10€ Gratis

 

Con deposito: 10€ gratis + 100% bonus
primo deposito fino a €1.000

Senza deposito: No promo

 

Con deposito: 125% fino a 500€ sul primo deposito

Senza deposito: 25 free spin

 

Con deposito: 25 free spin senza deposito + fino a 1000€ e altri 200 free spin sui primi depositi

© 2022 Casinoitaliaweb.it - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Tutti i diritti riservati