Altri guai in arrivo per il Casinò di Campione e il sindaco Salmoiraghi

Quattro consiglieri comunali hanno inviato una lettera al sindaco Salmoiraghi avente per oggetto “urgenti richieste di chiarimento”. In particolare sono stati chiesti i dati sui flussi finanziari del Casinò e le iniziative ideate per il rilancio degli incassi.

Home » News Casino Live » Altri guai in arrivo per il Casinò di Campione e il sindaco Salmoiraghi

Quattro consiglieri comunali hanno inviato una lettera al sindaco Salmoiraghi avente per oggetto “urgenti richieste di chiarimento”. In particolare sono stati chiesti i dati sui flussi finanziari del Casinò e le iniziative ideate per il rilancio degli incassi.

Nella lettera scritta dai consiglieri comunali Tanina Padula, Fiorenzo Dorigo, Domenico Deceglie e Michele Canesi, si legge: “In ottemperanza al comma 2 dell’articolo 14 della convenzione in essere tra Casinò e Comune, chiediamo cortesemente di farci avere copia dei report trimestrali predisposti nell’anno 2017 e nell’anno 2018 dalla Società che gestisce il Casinò e aventi a oggetto la ‘situazione economico-finanziaria dell’azienda e ogni altra utile informazione sull’andamento societario’”.

I quattro continuano col chiudere al sindaco Salmoiraghi i “rendiconti dei flussi finanziari di contributi versati dalla Casa da gioco al Comune nel periodo 2017 e 2018. Il tutto a seguito delle perplessità da noi manifestata e dei chiarimenti richiesti circa le modalità con cui questa amministrazione sta oggi gestendo la gravissima situazione economico, finanziaria e sociale del nostro paese, siamo stati totalmente esclusi da qualsiasi riunione di maggioranza”.

Si chiede insomma chiarezza e contestano la politica di risanare i problemi economici mediate strategie basate sugli esuberi e sui licenziamenti collettivi. Nella lettera si legge ancora: “Quali sono le effettive misure che l’ente comunale e il Casinò intendono adottare per rilanciare l’attività della Casa da gioco e arginare la costante e gravissima perdita di clientela e di ricavi che si è riscontrata nell’ultimo periodo”.

Chiedono infine se “l’ente comunale sia oggi in grado di far fronte e garantire il corretto e integrale assolvimento delle proprie funzioni e dei propri servizi indispensabili. Il termine per approvare il bilancio previsionale dell’ente comunale è scaduto in data 31 marzo 2018 e che, a tutt’oggi, i sottoscritti non hanno ancora ricevuto alcuna comunicazione e/o informativa circa un prossimo consiglio comunale”. A tutto ciò nei prossimi giorni dovrebbe rispondere il sindaco Salmoiraghi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparatore Casinò

Senza deposito: 100 Free Spin

 

Con deposito: Fino a €200 cashback + 200 Free Spin

Senza deposito: 200 free spin 

 

Con deposito: 200 free spin + 20€ e fino a €1.000 di bonus

Senza deposito: 10€ Gratis

 

Con deposito: 10€ gratis + 100% bonus
primo deposito fino a €1.000

Senza deposito: No promo

 

Con deposito: 125% fino a 500€ sul primo deposito

Senza deposito: 25 free spin

 

Con deposito: 25 free spin senza deposito + fino a 1000€ e altri 200 free spin sui primi depositi

© 2022 Casinoitaliaweb.it - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Tutti i diritti riservati