La ‘Storia’ dei Casinò: l’Hippodrome di Londra, prima circo, poi music hall, teatro… e infine casinò!

Noi amanti del gioco, se di recente abbiamo fatto un giro a Londra, di sicuro abbiamo messo piede nell’Hippodrome Casino di Londra, una delle più belle casa da gioco della città, che quest'anno ospiterà gli eventi di texas hold'em del neonato PokerStars Festival.

Noi amanti del gioco, se di recente abbiamo fatto un giro a Londra, di sicuro abbiamo messo piede nell’Hippodrome Casino di Londra, una delle più belle casa da gioco della città, che quest'anno ospiterà gli eventi di texas hold'em del neonato PokerStars Festival.

 

Non tutti quelli che mettono piede all’interno dell’Hippodrome Casinò di Londra ne conoscono la vera storia, ultra centenaria. Ebbene si, la casa da gioco che sorge in un grande palazzo tra Charing Cross Road e Leicester Square, nasce infatti nel 1900, ma non si giocava a nessun gioco, bensì si era spettatori. Spettatori di un circo permanente più spettacolare e all’avanguardia dell’epoca.

 

Cavalli, elefanti, addirittura orsi polari intrattenevano gli ospiti. E il palcoscenico all’occorrenza poteva anche trasformarsi in un grande acquario per quando vi erano in programma degli spettacoli acquatici. Il circo restò tuttavia invita solo per nove anni. Nel 1909 chiuse e divenne un music hall e teatro. E nel 1910 l’Hippodrome ospitò la premiere de Il Lago dei Cigni di Tchaikovsky. Nel 1919 ospitò anche il primo concerto jazz del Regno Unito.

 

Nel 1951 però chiuse e per sette anni rimase inutilizzato e riaprì nel 1958 con il nome di Talk of the Town. Era diventato ora un cabaret ristorante, dove si potevano ospitare anche dei piccoli concerti. E negli anni si sono esibiti ospiti internazionali come Frank Sinatra, Stevie Wonder e tanti altri.

 

Nel 1982 si chiude però anche la parentesi Talk of the Town e solo un anno più tardi aprì appunto l’Hippodrome di Londra, ma attenzione, aprì come nightclub/ristorante. Nei primi anni ’90 fu un vero punto di riferimento per la night life della Londra cool e più trendy di allora. Ma col passare del tempo divenne un luogo frequentato solo da turisti.

 

Perso dunque il suo fascino e nel 2004 si cercò di rilanciarlo ma ormai la sua reputazione era quella solo di un locale dove scoppiavano risse fra ubriachi. Gli alcolici furono infatti vietati e nel 2005 chiuse i battenti. Nel 2006 però riaprì ma solo per feste private di un certo livello, come cerimonie importanti. Chiuse però nuovamente, per un nuovo piano di rimodernizzazione che lo portò a diventare nel 2012 il casinò che è ora, The Hippodrome Casino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparatore Casinò

Senza deposito: 5000€ Salva il Bottino


Con deposito: 5000€ Salva il Bottino + fino a 250€ in bonus benvenuto

Senza deposito: 50 Giri Gratis Con deposito: 100% fino a 1000€ + 50 free Spin

Senza deposito: 100 Free Spin + 100€ Bonus


Con deposito: 200% primo deposito fino a 1000€

Senza deposito: 100 Giri Gratis + 100€ Fun Bonus


Con deposito: 100% primo deposito fino a 900€ Fun Bonus

Senza deposito: 15€ Gratis


Con deposito: 15€ gratis + 100% bonus
primo deposito fino a €1000

© 2024 Casinoitaliaweb.it - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Tutti i diritti riservati