Il Giappone diventerà la nuova capitale asiatica del gioco d’azzardo?

Il parlamento giapponese di recente ha detto sì al gioco d’azzardo e in particolare alla costruzione nel paese di resort casino. Un progetto che si spera si possa portare a termine prima dell’inizio delle prossime Olimpiadi di Tokio 2020.

Home » News Casino Live » Il Giappone diventerà la nuova capitale asiatica del gioco d’azzardo?

Il parlamento giapponese di recente ha detto sì al gioco d’azzardo e in particolare alla costruzione nel paese di resort casino. Un progetto che si spera si possa portare a termine prima dell’inizio delle prossime Olimpiadi di Tokio 2020.

 

In Giappone come sappiamo il gioco d’azzardo non è consentito, tranne rare eccezioni come lotteria nazionale o scommesse automobilistiche. Questo non ha impedito alla criminalità di creare migliaia di casinò illegali. E’ proprio per combattere anche quarto fenomeno criminale, che il paese ora ha deciso di dire si ai resort casino.

 

Il parlamento giapponese ha dato il via libera per procedere. L’obiettivo è quello di aprire al pubblico i primi casinò entro le prossime Olimpiadi di Tokio che si disputeranno nel 2020.

 

Tuttavia, è possibile che il tutto slitti dopo tale data. Tuttavia, nei prossimi anni di sicuro saranno aperti i primi casinò nipponici. Molte grande aziende del settore si stanno infatti già muovendo per investire, come la MGM. E stando agli esperti, grazie al gioco d’azzardo, il paese potrebbe generare incassi per 40 miliardi di dollari.

 

Tokio, il Giappone in generale, potrebbe dunque diventare la nuova capitale asiatica del gioco d’azzardo. Macao potrebbe di colpo ritrovarsi una degna concorrente in uno scenario, quello asiatico, da lei fino ad oggi dominato.

 

Il Giappone, data la sua posizione, potrebbe attirare a se clienti dalla Russia, dalla stessa Cina e tutto il sud est asiatico, rubando non pochi clienti al mercato dei casinò di Macao, che in futuro potrebbe anche lottare contro le politiche del proprio paese, non proprio liberare come in Giappone. Già negli ultimi due anni, a causa delle politiche del Governo di Xi Jinping, il settore del gioco d’azzardo di Macao è entrato in crisi. Il Giappone potrebbe realmente diventare la nuova mecca asiatica del gioco d’azzardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparatore Casinò

Senza deposito: 100 Free Spin

 

Con deposito: Fino a €200 cashback + 200 Free Spin

Senza deposito: 200 free spin 

 

Con deposito: 200 free spin + 20€ e fino a €1.000 di bonus

Senza deposito: 10€ Gratis

 

Con deposito: 10€ gratis + 100% bonus
primo deposito fino a €1.000

Senza deposito: No promo

 

Con deposito: 125% fino a 500€ sul primo deposito

Senza deposito: 25 free spin

 

Con deposito: 25 free spin senza deposito + fino a 1000€ e altri 200 free spin sui primi depositi

© 2022 Casinoitaliaweb.it - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Tutti i diritti riservati