Richard Jarecki, il cacciatore di roulette difettose

A tutti piace vincere facile ed il miglior modo di farlo è barare. Però esistono altri metodi più leciti che si basano semplicemente su ‘imperfezioni’. Cioè? Cercare in giro per il mondo roulette difettose. Tra i cacciatori più noti di tavoli da roulette con qualche difetto, c’è Richard Jarecki.

A tutti piace vincere facile ed il miglior modo di farlo è barare. Però esistono altri metodi più leciti che si basano semplicemente su ‘imperfezioni’. Cioè? Cercare in giro per il mondo roulette difettose. Tra i cacciatori più noti di tavoli da roulette con qualche difetto, c’è Richard Jarecki.

 

Siamo negli anni sessanta e Richard Jarecki, assieme alla moglie, girarono vari casinò europei in cerca di qualche imperfezione. L’uomo studiava infatti le roulette e cercava di capire se potessero avere dei difetti, così da poterli sfruttare a proprio vantaggio. Così fece a Montecarlo, dove in poco tempo vinse una bella somma, prima di essere bannato.

 

Richard Jarecki e moglie non si persero d’animo e guidarono fino alla vicina Sanremo, anche qui a caccia di roulette difettose. Anche qui la trovarono e si misero subito all’opera. Siamo a fine anni sessanta e grazie alla sua intuizione, Richard e consorte, in soli due giorni vinsero ben 120 milioni di lire.

 

Una vincita davvero incredibile, da capogiro. Erano gli anni sessanta ed erano davvero tanti soldi. Il casinò di Sanremo fu costretto quell’anno, era il ’69, a chiudere per due settimane, per evitare che l’uomo tornasse in azione. Ma ovviamente Richard Jarecki aspetto e quando il casinò riaprì, lui tornò a giocarci e a vincere ancora.

Casinò Sanremo

A quel punto fu bannato senza alcuna spiegazione. Lui ovviamente non la prese bene e disse che non c’era nulla di male in quello che faceva. I numeri vincenti li otteneva grazie ai dati inviati ed elaborati ad un computer in Inghilterra. Una storia ovviamente inventata per nascondere la verità, ovvero che all’interno del casinò vi era una roulette difettosa, infatti, Richard Jarecki, quando tornò a giocare dopo i 15 giorni di stop, subito la riconobbe, nonostante fosse stata spostata.

 

Si dice che nel suo periodo trascorso a giocare al casinò di Sanremo, l’uomo abbia vinto circa 600 milioni di lire. Ma il problema non era solo lui, in quanto molti altri clienti iniziavano ad imitare le puntate di Richard Jarecki, le perdite dunque in quel periodo furono ben più alte. L’unica soluzione era dunque il ban. Oggi vittorie del genere sono praticamente impossibili, in quanto di roulette difettose, con la tecnologia di adesso, in giro non si vedono.

 

Vuoi divertirti a giocare in uno dei migliori casinò online con licenza Italiana? Entra subito in Unibet casinò per te un super bonus fino a 300€.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparatore Casinò

Senza deposito: 5000€ Salva il Bottino


Con deposito: 5000€ Salva il Bottino + fino a 250€ in bonus benvenuto

Senza deposito: Welcome Bonus del 100% fino a 5000€


Con deposito:Welcome Bonus del 100% fino a 5000€

Senza deposito: 50 Giri Gratis


Con deposito: 100% fino a 1000€ + 50 free Spin

Senza deposito: 15€ Gratis


Con deposito: 15€ gratis + 100% bonus
primo deposito fino a €1000

Senza deposito: nessuna promo


Con deposito: 100% fino a 750€ + 250€ di PlayBonus Slot + 1.000 Golden Points

© 2024 Casinoitaliaweb.it - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Tutti i diritti riservati