Casino news: San Pellegrino chiede la riapertura

San Pellegrino, per bocca del suo sindaco Vittorio Milesi, ha ufficialmente chiesto al presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, di riaprire la casa da gioco. Riuscirà il sindaco a smuovere la situazione, prima del Parlamento?

San Pellegrino, per bocca del suo sindaco Vittorio Milesi, ha ufficialmente chiesto al presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, di riaprire la casa da gioco. Riuscirà il sindaco a smuovere la situazione, prima del Parlamento?

Adesso ci si mette anche il sindaco, Vittorio Milesi, a chiedere la riapertura del casino di San Pellegrino. Non bastavano le richieste della politica nazionale, piovute in Parlamento sia da destra che a sinistra: pure il primo cittadino ha voluto alzare la voce, scrivendo addirittura una lettera ufficiale a Silvio Berlusconi, il presidente del Consiglio dei Ministri.


San Pellegrino
San Pellegrino

Milesi ha fatto notare come ormai non possano esserci dubbi di livello morale a impedire la riapertura delle cosiddette “case da gioco”, vista ormai la presenza massiccia non solo delle slot machine e dei video poker, ma anche delle poker room (sia live che online) e dei casino online. Il tutto a un tiro di schioppo dal bando per altre mille licenze destinate al poker dal vivo.

In un momento di crisi economica come questo, dove anche moltissimi Comuni sparsi su tutto il territorio italiano sono con l'acqua alla gola, l'apertura delle case da gioco sarebbe ossigeno puro. Basti pensare all'esempio di Campione d'Italia, una cittadina di circa 2 mila abitanti che da lavoro a 550 persone, e che ogni anno grazie ai suoi utili riversa milioni e milioni di euro nelle casse del comune.

Difficilmente, però, l'appello di Milesi andrà a buon fine. A parte gli impegni pressanti di Berlusconi (non solo a livello politico), è improbabile che una semplice richiesta scritta da parte di un sindaco possa fare di più rispetto alle tantissime proposte di legge sulla riapertura delle case da gioco che già giacciono chiuse in chissà quale cassetto del Parlamento.

Vieni a commentare questo e altri articoli sul nostro forum!

Scritto da CIW Staff

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparatore Casinò

Senza deposito: 5000€ Salva il Bottino


Con deposito: 5000€ Salva il Bottino + fino a 250€ in bonus benvenuto

Senza deposito: Welcome Bonus del 100% fino a 5000€


Con deposito:Welcome Bonus del 100% fino a 5000€

Senza deposito: 100 Free Spin + 100€ Bonus


Con deposito: 200% primo deposito fino a 1000€

Senza deposito: 100 Giri Gratis + 100€ Fun Bonus


Con deposito: 100% primo deposito fino a 900€ Fun Bonus

Senza deposito: 200€ Gratis


Con deposito: Fino a €800 di bonus gratuito con deposito minino di 20€

© 2024 Casinoitaliaweb.it - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Tutti i diritti riservati