Catturata la banda dello spritz, rubavano soldi per poi investirli nelle slot machine

Mettevano in atto i loro furti proprio all'ora dell'aperitivo ed è così che sono stati soprannominati la banda dello spritz. I soldi rubati nelle case venivano poi investiti giocando alle slot machine, nel tentativo di arrotondare i guadagni.

Mettevano in atto i loro furti proprio all'ora dell'aperitivo ed è così che sono stati soprannominati la banda dello spritz. I soldi rubati nelle case venivano poi investiti giocando alle slot machine, nel tentativo di arrotondare i guadagni.

 

I catturati sono quattro, tutti albanesi, così composti: una donna e tre uomini. La banda dello spritz è accusa di almeno 25 furti in casa, colpi messi a segno dall'ottobre 2014 allo scorso maggio. I quattro operavano solo in Trentino, ma prima della cattura stava vagliando l'ipotesi di spostare i propri affari verso la Romagna e la Toscana. Una scelta non condivisa da tutto il gruppo, dato che lì aveva raccolto circa 70 mila euro.

 

La banda dello spritz aveva però un vizio che gli spingeva ad investire i propri guadagni, rubati in più abitazioni del Trentino, giocando alle slot machine. Si affidavano dunque alla fortuna per poter arrotondare i loro guadagni, consapevoli anche del fatto che nel caso di perdite, gli sarebbe bastato piazzare subito un altro colpo in qualche altra abitazione.

 

Durante alcune intercettazioni si è infatti scoperto che quest'ultimi non avevano nessun problema ad ottenere documenti falsi. “Dai che per i soldi della patente lavoriamo… lavoriamo un giorno, poi te li restituisco”, diceva al telefono uno del gruppo. In altre intercettazioni si è scoperto inoltre che la banda dello spritz poteva contare in Albania di alcune pedine di riserva: “Il 20 marzo arrivo io in Italia per lavorare”, aveva detto un loro connazionale al telefono dall'altra parte dell'Adriatico.

 

Grazie a prestanome potevano anche permettersi di stabilirsi in casa dove l'affitto da pagare poteva anche raggiungere i due mila euro, con proprietari ovviamente ignari di avere nella propria casa membri della banda dello spritz. L'unicità della banda resta però il fatto che gli piacesse giocare i propri soldi rubati alle slot machine.

 

Registrati e gioca su TitanBet Casinò, per te 10 euro gratis senza deposito e fino a 1000€ di bonus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparatore Casinò

Senza deposito: 5000€ Salva il Bottino


Con deposito: 5000€ Salva il Bottino + fino a 250€ in bonus benvenuto

Senza deposito: Welcome Bonus del 100% fino a 5000€


Con deposito:Welcome Bonus del 100% fino a 5000€

Senza deposito: 100 Free Spin + 100€ Bonus


Con deposito: 200% primo deposito fino a 1000€

Senza deposito: 100 Giri Gratis + 100€ Fun Bonus


Con deposito: 100% primo deposito fino a 900€ Fun Bonus

Senza deposito: 200€ Gratis


Con deposito: Fino a €800 di bonus gratuito con deposito minino di 20€

© 2024 Casinoitaliaweb.it - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Tutti i diritti riservati