Casinò Italia: presto in arrivo quattro nuovi casinò?

In Italia esistono solo quattro casinò live nazionali e si trovano tutti nel nord della penisola. Venezia, Saint Vincent, Campione d'Italia e SanRemo, ma il governo ha iniziato a prendere in seria considerazione la possibilità di nuove apertute nel centro-sud Italia.

In Italia esistono solo quattro casinò live nazionali e si trovano tutti nel nord della penisola. Venezia, Saint Vincent, Campione d'Italia e SanRemo, ma il governo ha iniziato a prendere in seria considerazione la possibilità di nuove apertute nel centro-sud Italia.

 

Il governo ha infatti in mente di aprire quattro nuove case da gioco in Italia e i tecnici di Mef e Viminale hanno inoltre già trovato i comuni candidati a tale scopo, sono: Montecatini, Anzio, Salerno, Bari, Fasano e Taormina. Tra questi sei comuni, quattro di loro avranno la possibilità di ospitare un nuovo casinò. Probabile che la scelta ricadrà su Montecatini, Anzio e due comuni tra Salerno, Bari o Fasano e Taormina, così tutto lo stivale sarà servito da almeno una casa da gioco.

 

Ovviamente per ora si tratta solo di voci, che però trovano il consenso (quasi) di tutti. Favorevole all'apertura di nuove casa da gioco lo è anche il senatore di Lega Nord Giacomo Stucchi, che dice: “Sono favorevole all'apertura di nuove case da gioco, con una gestione controllata principalmente dal ‘pubblico’, mentre la gestione operativa potrebbe essere affidata ad una o più società, anche private, come ho già detto in altre occasioni. Le case da gioco sono, a differenza di altre forme di gioco, facilmente controllabili, essendo una realtà molto diversa dalle slot machine, e potrebbero fare da contrappeso all'eccessiva diffusione dei punti di gioco.

 

Il deputato di Forza Italia Gregorio Fontana pensa invece che “l’apertura di nuove case da gioco con regole ben precise può essere anche una risposta all'indirizzo dato nella delega fiscale tristemente fallita, concentrare il più possibile i luoghi dove si esercita il gioco d’azzardo. Riaprirli potrebbe essere un volano per l’economia locale”. “

 

Favorevole lo è anche il deputato del gruppo 'Per l'Italia-Centro Democratico' Mario Sberna, da sempre contro il gioco: “La cosa non mi entusiasma, ma piuttosto delle slot e dell'online incontrollato e indiscriminato, meglio così: quanto meno ci entrano solo maggiorenni e non c'è il condizionamento costante della pubblicità come per le slot e l'online. Al Casinò ci si va per precisa volontà, alla slot si inizia quasi sempre per caso.

 

Vuoi provare le emozioni del casinò online? Apri un conto gioco su Unibet casinò, per te un super bonus fino a 300 euro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparatore Casinò

Senza deposito: 5000€ Salva il Bottino


Con deposito: 5000€ Salva il Bottino + fino a 250€ in bonus benvenuto

Senza deposito: Welcome Bonus del 100% fino a 5000€


Con deposito:Welcome Bonus del 100% fino a 5000€

Senza deposito: 100 Free Spin + 100€ Bonus


Con deposito: 200% primo deposito fino a 1000€

Senza deposito: 100 Giri Gratis + 100€ Fun Bonus


Con deposito: 100% primo deposito fino a 900€ Fun Bonus

Senza deposito: 200€ Gratis


Con deposito: Fino a €800 di bonus gratuito con deposito minino di 20€

© 2024 Casinoitaliaweb.it - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Tutti i diritti riservati