Casino news: Campione d’Italia salva tre scuole

A testimonianza di come l'industria del gioco spesso sia una delle poche a resistere alle cicliche crisi economiche mondiali, ecco la notizia che i fondi pagati dal Casinò di Campione d'Italia al comune hanno salvato tre scuole della provincia di Como.

Home » News Casino Live » Casino news: Campione d’Italia salva tre scuole

A testimonianza di come l'industria del gioco spesso sia una delle poche a resistere alle cicliche crisi economiche mondiali, ecco la notizia che i fondi pagati dal Casinò di Campione d'Italia al comune hanno salvato tre scuole della provincia di Como.

Poi non dite che il gioco d'azzardo è sempre e inequivocabilmente un male. Ne sanno qualcosa in provincia di Como, dove proprio grazie all'attività florente del Casinò di Campione d'Italia ci sarà la possibilità di intervenire su tre scuole pubbliche, che altrimenti avrebbero rischiato di cadere in disgrazia, e magari anche di chiudere definitivamente.


Casinò di Campione
Il Casinò di Campione d'Italia

Ricapitoliamo la situazione. Ogni anno naturalmente il Casinò di Campione d'Italia paga le sue belle tasse al comune di Campione, che come sappiamo è in provincia di Como. Proprio il consiglio provinciale, che si riunisce a Villa Saporiti, e i vertici del Casinò hanno discusso a lungo nel più classico degli accordi di programma tra un ente territoriale (la Provincia, appunto) e un'amministrazione pubblica (quella del Casinò).

Alla fine sono arrivati 2 milioni e 100 mil aeuro, che sono serviti all'assessore provinciale ai lavori pubblici, Pietro Cinquesanti, in pieno accordo con la Giunta, per intervenire su tre istituti: il Liceo Scientifico Paolo Giovio di Como, l'Itc Romagnosi di Erba e l'Itis Magistri Cumacini ancora una volta di Como.

Come ha spiegato il consigliere provinciale Paolo Frigerio, quei soldi sono caduti “a fagiolo”, come si suol dire. Le casse della provincia di Como, infatti, versano in condizioni non certo floride, perché dei 3 milioni di euro che si prevedeva di incassare dalla vendita di alcuni terreni, ne sono arrivati solo 250 mila euro circa. La crisi non perdona, ma per fortuna che ci sono i casinò.

Vieni a discutere di questa e altre notizie sul nostro forum!

Scritto da CIW Staff

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparatore Casinò

Senza deposito: 100 Free Spin

 

Con deposito: Fino a €200 cashback + 200 Free Spin

Senza deposito: 200 free spin 

 

Con deposito: 200 free spin + 20€ e fino a €1.000 di bonus

Senza deposito: 10€ Gratis

 

Con deposito: 10€ gratis + 100% bonus
primo deposito fino a €1.000

Senza deposito: No promo

 

Con deposito: 125% fino a 500€ sul primo deposito

Senza deposito: 25 free spin

 

Con deposito: 25 free spin senza deposito + fino a 1000€ e altri 200 free spin sui primi depositi

© 2022 Casinoitaliaweb.it - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Tutti i diritti riservati