Gratta e Vinci a prova di truffa

I biglietti delle lotterie istantanee, i famosi Gratta e Vinci, sono da tempo oggetto di falsificazioni. Sono quasi vent'anni che i famosi tagliandi hanno fatto la loro comparsa in Italia ed è da allora che i truffatori provano ad aggirare la sicurezza dei tagliandi!

Home » Gratta e Vinci » Gratta e Vinci a prova di truffa

I biglietti delle lotterie istantanee, i famosi Gratta e Vinci, sono da tempo oggetto di falsificazioni. Sono quasi vent'anni che i famosi tagliandi hanno fatto la loro comparsa in Italia ed è da allora che i truffatori provano ad aggirare la sicurezza dei tagliandi!

Da quando esistono i biglietti delle lotterie istantanee, i più famosi in Italia sono i Gratta e Vinci, alcune persone si sono sempre ingegnate per trovare soluzioni, a volte anche molto fantasiose, atte truffare ed appropriarsi di una somma di denaro non dovuta. C'è chi prova a fotocopiare e a incollare la combinazione vincente su un biglietto perdente, chi invece tenta con la luce di scoprire i numeri o i disegni vincenti di un biglietto. I tentativi di aggirare la semplicità dei Gratta e Vinci sono tantissimi, ma nel corso degli anni i tagliandi sono diventati un fortino blindato al riparo di possibili truffatori.


Persone intente a giocare con i Gratta e Vinci

Vediamo alcuni metodi utilizzati dai truffatori e sfatiamo il mito di alcune leggende che sono nate negli anni sui Gratta e Vinci. Partiamo con il classico trucco dello scotch: se qualcuno pensasse di utilizzare una striscia di adesivo per sollevare la patina di colore che copre i numeri, per poi sbirciare quello che ci sta dietro, sappia che è impossibile, poiché la carta e gli inchiostri non si staccherebbero mai dal talloncino. Inutile anche il trucco di passare i tagliandi sotto la luce di una lampada, fosse pure a raggi X. In aggiunta i Gratta e Vinci portano con sé anche un codice, spesso a barre, univoco che impedisce lo sfruttamento di altri trucchi.

Lo studio e la sicurezza che sta alla base dei biglietti Gratta e Vinci, è a cavallo tra Stati Uniti e Italia, con la filiera di produzione che lavora a compartimenti stagni, cosa che rende impossibili sapere a priori dove finiranno i biglietti vincenti. L'unica persona che potrebbe avere acceso a questo tipo di informazione è il notaio predisposto a vigilare sul corretto procedimento della produzione, ma anche questa persona avrebbe la necessità di reperire informazioni da soggetti differenti.

Scritto da CIW staff

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparatore Casinò

Senza deposito: 100 Free Spin

 

Con deposito: Fino a €200 cashback + 200 Free Spin

Senza deposito: 200 free spin 

 

Con deposito: 200 free spin + 20€ e fino a €1.000 di bonus

Senza deposito: 10€ Gratis

 

Con deposito: 10€ gratis + 100% bonus
primo deposito fino a €1.000

Senza deposito: No promo

 

Con deposito: 125% fino a 500€ sul primo deposito

Senza deposito: 25 free spin

 

Con deposito: 25 free spin senza deposito + fino a 1000€ e altri 200 free spin sui primi depositi

© 2022 Casinoitaliaweb.it - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Tutti i diritti riservati