I giocatori dei casino online e il gioco compulsivo

Sono passati ormai due mesi e mezzo dall'introduzione del poker cash game e soprattutto dei giochi da casino online legali. Per fortuna, ancora non sono venuti alla luce episodi di gioco compulsivo. Possiamo stare tranquilli?

Home » Editoriali » I giocatori dei casino online e il gioco compulsivo

Sono passati ormai due mesi e mezzo dall'introduzione del poker cash game e soprattutto dei giochi da casino online legali. Per fortuna, ancora non sono venuti alla luce episodi di gioco compulsivo. Possiamo stare tranquilli?

Una delle principali tesi degli oppositori dei casino online, e più in generale di tutto ciò che è betting e gambling (poker, scommesse, bingo e via dicendo), è che si tratta di attività rischiose e pericolose non solo per il portafogli, ma anche per la salute mentale. Eppure sono passati già più di due mesi da quando i giochi da casino online e il poker cash game hanno fatto capolino in Italia, ma di episodi clamorosi di gioco compulsivo non se n'è vista traccia.

Gambling online
Il gambling non è un male assoluto, purché non se ne abusi

Chiaro, non sempre problemi di questo tipo vengono alla luce, ma in passato fatti di cronaca riguardanti persone che hanno perso tutto giocando a poker, alle slot machine da bar o persino ai gratta&vinci non sono certo mancati. Dunque è lecito credere che l'italiano medio, di solito bistrattato, almeno sotto questo punto di vista sia meno “medio” di quanto si pensi.

Per la maggior parte delle persone, ed è ora di sfatare questo mito, il gambling non è un problema: è solo un divertimento, un modo per passare il tempo né più né meno dispendioso di chi va al cinema due volte a settimana o di chi come hobby pratica il modellismo, non propriamente due attività con cui ce la si può cavare a buon mercato.

Parlando dei gambler a più ampio respiro, è interessante uno studio effettuato dall'Istituto Nazionale di Prevenzione ed Educazione alla Salute francese, che ha evidenziato come ben il 98,7% dei giocatori francesi gioca in maniera responsabile, e non perché è ossessionata dal gioco o perché non ne può proprio fare a meno. Sarebbe interessante se uno studio del genere venisse effettuato anche in Italia, magari fra qualche mese. Chissà, per una volta qualche luogo comune potrebbe cadere definitivamente.

Vieni a commentare questo e altri articoli sul nostro forum!

Scritto da CIW Staff

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparatore Casinò
Senza deposito: 5000€ Salva il Bottino Con deposito: 5000€ Salva il Bottino + 100% primo deposito fino a 2000€ in Fun Bonus

Senza deposito: 50 Giri Gratis


Con deposito:100% fino a 1500€ + 150 Super Spin

Senza deposito: 100 Free Spin + 100€ Bonus


Con deposito: 200% primo deposito fino a 1000€

Senza deposito: 60 Giri Gratis + 100€ Fun Bonus


Con deposito: 100% primo deposito fino a 900€ Fun Bonus

Senza deposito: 15€ Gratis


Con deposito: 15€ gratis + 100% bonus
primo deposito fino a €300

© 2024 Casinoitaliaweb.it - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Tutti i diritti riservati