Casinò games online spiccano il volo

Gioco online, il settore mobile chiude il 2017 con una crescita del 52 percento!

Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

La crescita dei casinò games online è sotto gli occhi di tutti, ma dai recenti dati raccolti dall’Osservatorio sul gioco online spicca un altro incredibile dato, l’incredibile +52 percento fatto registrare dal gioco mobile. Sempre più persone scelgono di giocare tramite smartphone o tablet.


Grazie al proprio smartphone o tablet, in qualunque momento si ha la disponibilità di poter accedere al proprio casinò online preferito, e sempre più italiani hanno scelto questa soluzione nell’ultimo anno, tanto che la spesa nel 2017 ha raggiunto quota 354 milioni di euro.

Si tratta di un dato davvero significativo, poiché vale a dire che c’è stata una crescita rispetto al 2016 del 52 percento. Il gioco mobile inoltre ha in impatto sull’interno comprato online del 27 percento. Non sorprende dunque che il 91 percento degli operatori presenti sul paese offrano ai propizio clienti la possibilità di poter giocare via mobile.

Le giocate effettuate ai casinò games sono in prevalenza effettuate da desktop, con una percentuale che raggiunge il 70%, mentre da mobile si ferma al 30%. Situazione diverse per le scommesse, con il 77% delle giocate effettuate da mobile, mentre il restante 23 percento da mobile. Curiosa anche la differenza tra poker cash e poker a torneo. Nelle prima variante le giocate da desktop sono dell’83%, mentre per i tornei scende al 67%.

Se vuoi provare il fantastico mondo dei casinò online, ricorda che le migliori sale italiane sono su CasinoItaliaWeb, e per tutti gli appassionati lettori del portale, hanno ideato ognuna offerte davvero imperdibile, per giocare ai tuoi giochi di casinò preferiti. Segui il link e approfitta subito delle offerta.

Storie correlate

Apri un conto su Eurobet! Per te €5 gratis e €1000 di bonus sul tuo primo deposito!

Su Gioco Digitale Casinò è tempo di fare festa con l’evento Giri Gratis Party

Decreto Dignità, Mariastella Gelmini (FI): “Provvedimento contro la ludopatia finanziato con l’aumento del PREU: semplicemente ironico”

Decreto Dignità, Commissione Finanze e Lavoro: respinti i primi emendamenti sul divieto di pubblicità

Parliamo anche di:
Notizie correlate