Billy Walters

Billy Walters il giocatore che vinse ben 3,8 milioni di dollari alla roulette

Pubblicato il

Il sogno di tutti i giocatori è quello di sbancare una volta nella vita un casinò. E'quello che è successo nel 1986 a Billy Walters, presso il casinò Golden Nugget di Atlantic City dove vinse ben 3,8 milioni di dollari.

 

Atlantic City e Las Vegas, sono le due città del gioco d'azzardo americano ed esistono centinaia di famosi casinò frequentati da moltissimi giocatori, in cerca del colpo fortunato che possa dare una scolta alla loro vita. Un giorno Billy Walters, noto scommettitore di Las Vegas, decise di andare a passare qualche giorno di vacanza ad Atlantic City. Una sera entrò nel casinò Golden Nugget e decise di sfidare il casinò: in cambio di un aumento del limite di puntata sui numeri pieni alla roulette americana, lui avrebbe depositato 2 milioni di dollari, ed il casinò accettò la sfida. La strategia adottata da Walters era molto semplice ma efficace.

Puntava su cinque numeri, 2.000 dollari su ognuno ad ogni giro di roulette, sempre gli stessi (7, 10, 20, 27 e 36) investendo 10 mila dollari a colpo. Il gambler americano riuscì a indovinare i numeri pieni con una frequenza incredibile e, dopo una sessione di gioco di ben 18 ore totali in due giorni, si alzò dal tavolo con una vincita di 3.800.000 dollari!

Successivamente si scoprì che la roulette del casinò Golden Nugget era difettosa e Walters aveva mandato in precedenza dei collaboratori a registrare la sequenza dei numeri usciti, per sfruttarla così nel modo migliore. Cosa che gli è riuscita alla perfezione.

Storie correlate

Il giocatore bannato dal casinò perché troppo vincente alla roulette, svela i suoi segreti

Birmingham, bannato dal casinò semplicemente perché un giocatore vincente

La Dea Bendata fa visita al Casinò di Campione, nel weekend vinti oltre 100mila euro

Parliamo anche di:
Notizie correlate
3