Alla scoperta dei giocatori che hanno vinto cifre da capogiro truffando i casinò

Home » News Casino Live » Alla scoperta dei giocatori che hanno vinto cifre da capogiro truffando i casinò

Ci sono delle truffe realizzate dai giocatori ai danni dei casinò fisici che hanno fatto storia. Molte di queste vincite truffaldine però non si ha la certezza che siano state veramente realizzate, mentre le tre che vi raccontiamo oggi sono avvenute veramente e hanno permesso ai giocatori di portarsi a casa somme da capogiro.

Richard Marcus

Richard Marcus

Oltre 5 milioni di dollari vinti da Richard Marcus

Richard Marcus per oltre 5 anni è stato un vero e proprio “caso” per il mondo dei casinò fisici. Nella sua carriera da giocatore è riuscito a vincere oltre 5 milioni di dollari, utilizzando trucchi molto semplici ma efficaci.

Uno dei suoi giochi preferiti era la roulette e Marcus era un mago ad utilizzare fiches contraffatte, a posizionare le fiches sui numeri vincenti appena usciti e a rubare le fisches ai giocatori seduti al suo fianco, nei momenti più concitati del gioco.

Anche se era molto bravo a non farsi scoprire, dopo qualche anno i suoi trucchi furono scoperti e il giocatore venne arrestato e scontò una lunga pena in carcere.

Una volta uscito di prigione decise di cambiare vita e utilizzò le sue strategie per scrivere libri dedicati al gioco d’azzardo e venne poi ingaggiato da diversi casinò per scoprire altri bari.

Dennis Nikrasch

Dennis Nikrasch

16 milioni di dollari vinti da Dennis Nikrash alle slot machine

16 milioni di dollari vinti giocando alle slot machine. E’ questo il bottino accumulato da Dennis Nikrash, prima di essere scoperto ed arrestato e poi messo in prigione.

L’inizio della sua carriera da truffatore è partito dalla città in cui è nato Chicago. Ma venne arrestato e condannato a 9 anni di reclusione.

Una volta uscito dal carcere, Nikrash decise di andare nella città del gioco americana, Las Vegas e tentare così di guadagnare molti soldi.

L’uomo per buona parte della sua vita aveva lavorato come fabbro e andando in un casinò si era accorto di poter replicare le chiavi di apertura di ogni slot machine.

Una volta aperta la slot machine, che al tempo andavano ancora a rullo, bastava semplicemente impostare i rulli per far comparire la combinazione più alta ed incassare la vincita.

Ma anche a Las Vegas, Nikrash venne scomperto e passò buona parte della sua vita ancora in prigione.

Phil Ivey e Kelly Sun e i 13 milioni di dollari vinti al Baccarat

Tutti conosciamo Phil Ivery come uno dei giocatori di poker più famosi al mondo. Ma pochi sanno che Ivery insieme a Kelly Sun sono stati accusati per aver frodato 13 milioni di dollari giocando al baccarat.

Ma come hanno fatto a vincere tutti questi soldi barando? i due giocatori avrebbero studiato attentamente il mazzo di carte utilizzato dal croupier. Molti mazzi di carte hanno infatti dei piccoli difetti su alcune carte da gioco.

Sono difetti quasi impercettibili per il giocatore, ma non per giocatori molto preparati come Ivery e Sun.

Ma come facevano i giocatori a vedere il retro di tutte le carte? semplice basta sfruttare la propria popolarità e chiederlo al croupier come gesto propiziatorio prima di scommettere ingenti somme di denaro.

La disputa legale tra il casinò e i due giocatori non si è ancora conclusa, perchè prima bisogna definire la questione se i due giocatori abbiano barato o sfruttato una lacuna del gioco?

Comparatore Casinò

Senza deposito: 100 Free Spin

 

Con deposito: Fino a €200 cashback + 200 Free Spin

Senza deposito: 200 free spin 

 

Con deposito: 200 free spin + 20€ e fino a €1.000 di bonus

Senza deposito: 10€ Gratis

 

Con deposito: 10€ gratis + 100% bonus
primo deposito fino a €1.000

Senza deposito: No promo

 

Con deposito: 125% fino a 500€ sul primo deposito

Senza deposito: 25 free spin

 

Con deposito: 25 free spin senza deposito + fino a 1000€ e altri 200 free spin sui primi depositi

© 2022 Casinoitaliaweb.it - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Tutti i diritti riservati