Casinò Campione

Casinò Campione, licenziamenti: i dipendenti stanchi ricorreranno al Tar

Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

E' stato affidato ad uno studio legale di Roma la sorte dei dipendenti del Casinò di Campione, i quali presenteranno ricorso al Tar Lombardia contro la delibera comunale.


Il prossimo 10 novembre i licenziamenti diventeranno effettivi, questo ovviamente se non ci saranno interventi a riguardo da parte delle istituzioni. Il tempo però stringe, e come si legge su agimeg "il prefetto di Como, Ignazio Coccia, ha convocato le organizzazioni sindacali attive presso il Comune di Campione d'Italia, alla presenza anche del commissario prefettizio Giorgio Zanzi, per fare il punto sulla libera 74/2018 del Comune (quella che ha disposto il licenziamento collettivo di 86 dei 102 dipendenti dell'ente) e sulle ricadute che la stessa avrà sulla comunità campionese".

Contemporaneamente i dipendenti faranno ricorso al Tar Lombarida, chiedendo la prioritariamente la sospensione e l'annullamento della delibera, con tali motivazioni:

"Gli elementi su cui si fonda il ricorso sono, inanzitutto, il fatto che Campione d'Italia si trova in situazione di diritto nazionale e internazionale che non ha precedenti sul territorio italiano e che dunque non è applicabile al 100 percento la legislazione nazionale. Inoltre, il decreto ministeriale che determina il rapporto numerico tra dipendenti comunali e popolazione non è adeguato alle peculiarità di Campione, dove alcuni servizi vengono gestiti direttamente dal Comune, come le poste, il servizio controlli, la gestione degli Aire. Infine, i legali ravvisano, nella riorganizzazione operata dall'ex sindaco Roberto Salmoiraghi al momento di determinare la nuova pianta organica di sole 15 persone, la presenza di alcune figure che sembrano costruite ad personam".

Storie correlate

Casinò Campione, la Svizzera lancia la provocazione: “Datelo a noi”. Intanto il casinò di Lugano fa il boom di incassi!

La Lega punta alla riapertura del Casinò di San Pellegrino Terme

Che fine farà il Casinò Campione d’Italia? Qualcuno vuole far nascere una clinica, qualcun altro un centro commerciale e poi…

Parliamo anche di:
Notizie correlate