Mariastella Gelmini

Decreto Dignità, Mariastella Gelmini (FI): “Provvedimento contro la ludopatia finanziato con l’aumento del PREU: semplicemente ironico”

Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

Nell’articolo 9 del Decreto Dignità, che vieta ogni forma di pubblicità per il gioco d’azzardo, ci sono molti punti interrogativi da poter analizzare, che fanno sorridere e avvallare ancora di più la tesi di molti che questo provvedimento è solo uno spot di propaganda.


L’onorevole Mariastella Gelmini (FI), ieri durante le dichiarazioni di voto, ha non a caso detto: “C’è un’involontaria ironia in questo provvedimento che, da un lato, pone norme severe – apparentemente, no? – per ridurre il gioco; dall’altro, però, queste norme rischiano di alimentare il gioco illegale, quello più pericoloso gestito dalla criminalità”.

L’onorevole ha poi ribadito: “Ma dov’è questa ironia? Sta nel fatto che, da un lato, a parole voi dite che questo provvedimento è contro la ludopatia; dall’altro, però, sapete come lo finanziate questo provvedimento? Attraverso il gioco d’azzardo, attraverso il provvedimento del PREU, che è il prelievo erariale sulle slot machine”. Intanto il Decreto Dignità ha passato l’esame Camera e ora arriverà in Senato per l’ultimo step.

Per Luigi Di Maio una vittoria importante: "Credo che il Decreto Dignità sia un inizio, un buon inizio. E appena approveremo il Decreto Dignità, ricominceremo. Ci metteremo attorno ad un tavolo con tutti gli imprenditori italiani e cominceremo a sburocratizzare gran parte delle cose che non servono”.

"Dovremo andare ancora oltre contro il precariato, contro il gioco d’azzardo – ha concluso – e ancora di più sulle delocalizzazioni. Avete la mia promessa che io ci sarò e continuerò a portare avanti queste battaglie”, ha concluso il Ministro.

Storie correlate

Apri un conto su Sisal per te €5 gratis ed un bonus di €1050 sul tuo deposito!

Decreto Dignità, confronto D’Incà (M5S) - Marattin (PD): “Il gioco non è ludico, è azzardopatia”… “Solo una misura sloganistica”

Vincita record negli USA, vinti 522 milioni con la lotteria MegaMillions

Decreto Dignità, Commissione Finanze e Lavoro: respinti i primi emendamenti sul divieto di pubblicità

Parliamo anche di:
Notizie correlate