Mark Wahlberg

L’attore Mark Wahlberg fa benedire con acqua santa l’Ocean Resort Casino, su cui ha investito parte del suo capitale

Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

Hanno sempre delle idee bizzarre questi attori hollywoodiani, come quella di Mark Wahlberg che si è fatto benedire l’Ocean Resort Casino, un uovo casinò di Atlantic City su cui ha puntato.


Secondo PageSix, l’attore Mark Wahlberg di recente ha fatto visita all’Ocean Resort Casino in compagnia di un sacerdote, il prete e reverendo Jon Thomas della Parrocchia di Santa Monica, il aule ha benedetto con acqua santa la casa da gioco dove Wahlberg ha investito parte dei suoi soldi.

L’Ocean Resort Casino sorgerà sulle rovine del Revel Casino di Atlantic City, fallito e costato la bellezza di 2,4 miliardi. Un distratto totale, con iil triste epilogo della sua chiusura lo scorso 2014. Ora però la struttura sarà riaperta con un nome nuovo il prossimo 28 di giugno.

Mark Wahlberg avrà un ristorante nel casinò, ed è anche un comproprietario nel nightclub della proprietà. L’Ocean Resort Casino avrà 100 giochi da tavolo, 2.000 slot e 1.400 camere d'albergo. La rinascita sarà opera della Denver Integrated Properties, che ha pagato 200milioni di dollari per la cessione.

Il casinò era infatti di proprietà di Glenn Straub, che si era messo in tasta l’idea folle di costruire un’università per soli geni, con studenti modelli di razza bianca e sopra i 21 anni. Aveva poi considerato anche l’ipotesi di utilizzare il casinò per ospitare rifugiati siriani o anche farci un parco acquatico. Ma per fortuna il Revel tornerà a funzionare come Casinò & Resort, sperando non faccia la stessa fine del 2014. Chissà se l’acqua santa farà il suo effetto.

Storie correlate

Finalmente vedrà nuova luce il Casinò Revel di Atlantic City, costo 375 milioni di dollari!

La notte non riesci a dormire? Ora grazie alla promo Insonnia di Casino.com per te 25% di extra fino a 100€!

La domenica giocare su Casino.com conviene, vieni a scoprire le offerte a te riservate!

Parliamo anche di:
Notizie correlate