Pete Rose

La leggenda del baseball Pete Rose accusato dall’ex moglie di giocarsi migliaia di dollari ogni anno ai casinò

Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

Per chi segue il mondo del Baseball, di certo non può non conoscere Pete Rose, una leggende vivente di questo sport, noto a tutti per i suoi record che durano da oltre trent’anni e per quel suo vizio per il gioco d’azzardo che gli costò la radiazione dalla MBL.


Oggi Pete Rose a 77 anni, ma la sua passione più grande dopo il Baseball continua a coltivarla, il gioco d’azzardo. Prima erano le scommesse, ora il suo amore sono i casinò. Scommesse che nel 1989 gli costarono la radiazione a vita, poiché puntava mentre ancora allenava e giocava per i Cincinnati Reds, sua ultima squadra prima del ritiro avvenuto nel 1986.

Lui negò sempre ogni accusa, fino a quando nel 2004 ammise la sua colpevolezza, ma precisò che sulla sua squadra non scommise mai contro. Nonostante questa brutta vicenda, molti dei suoi record restano imbattuti tutt’oggi nella Major League Baseball. una vera leggenda.

Oggi però a 77 anni il vizio del gioco non l’ha perso, ma come anticipato si diverte a frequentare i casinò. Una notizia quest’ultima rivelata da quelli di TMZ, sito web di gossip americano. La redazione ha infatti scoperto tramite i documenti di divorzio, per il matrimonio nato nel 1984 e fallito nel 2011 con la moglie Carol, che oggi Pete Rose si gode la sua pensione giocando ai casinò migliaia di dollari l’anno.

La moglie, con cui è ancora formalmente spostato, pur vivendo separati da tempo, ha chiesto infatti ai propri legali di far chiarezza sulla reale situazione economica dell’ex marito, per trovare un accordo e finalizzare il divorzio. A quanto pare Pete Rose guadagnerebbe ancora circa 100mila dollari al mese solo per firmare autografi in giro per il paese, soldi che poi giocherebbe tutti o in parte nei casinò.

Storie correlate

Forum European Casino Association, a Cannes si parla della pubblicità sul gioco d’azzardo

Casinò, da gennaio ad oggi raccolti 83,5 milioni di euro. Sottosegretario all’Economia annuncia il riordino dei giochi

Casinò Campione, entro il 15 giugno relazione al Governo per presentare i piani per la riapertura

Parliamo anche di:
Notizie correlate