Crown Casino di Melbourne

Multe fino a 300mila dollari per il Crown Casino di Melbourne, accusato di manomissione delle slot machine

Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

Possibili multe in arrivo per il Crown Casino di Melbourne, che avrebbe rimosso bottoni da 17 delle loro slot macchine da poker senza l'approvazione della Victorian Commission for Gambling and Liquor Regulation.


Le slot machine in questione erano state sottoposte a una pratica nota come "pulsanti di cancellazione" , in cui un pulsante di lavoro è "oscurato" con il risultato netto di limitare le opzioni disponibili dei giocatori. Ma secondo chi ha presentato la denuncia, il tutto faceva parte di un piano ben architettato, ovvero aumentare le perdite dei giocatori costringendoli a fare puntate più alte.

All’inizio il Crown Casino di Melbourne ha respinto ogni accusa, negando ogni conoscenza di eventuali manomissioni. Poi però altre prove sono venute alla luce e hanno cambiato la loro versione dei fatti, dicendo che hanno solo cancellato i bottoni su 17 delle 2628 macchine del casinò per tre settimane tra marzo e aprile dello scorso anno per fare una prova.

Secondo però un informatore che lavora nel casinò, non si è trattata di nessuna prova, volevano semplicemente testate quanto avrebbero potuto spillare ai proprio clienti in questo modo. I pulsanti sarebbero infatti stati rimessi solo dopo che un cliente si è lamentato.

Sempre secondo l’informatore: “Le macchine sono state modificate per massimizzare i profitti ed eliminare le opzioni di scommessa per gli utenti, quindi sono stati praticamente costretti a giocare la massima puntata possibile".

A quanto pare la sanzione che potrebbe arrivare già questo fine settimana, ammonterebbe a 300mila dollari. Un danno minimo tuttavia per il Crown Casino di Melbourne, che ha già incassato 1,1 miliardi di dollari in questa prima parte del 2018.

Storie correlate

In dieci anni perde alle slot una grossa cifra che ora gli sarà restituita con gli interessi: la decisione del giudice

Alla scoperta di Brina Christopher e Scott “The Raja” Richter, gli youtuber a caccia di ricchi jackpot da sbancare alle slot dei casinò (VIDEO)

Che colpo al casinò Caesars Palace per il poker pro, vince 200mila dollari al video poker (VIDEO)

Parliamo anche di:
Notizie correlate