Blackjack

Bill Zender, tra i migliori giocatori e insegnati di blackjack di tutti i tempi. Una carriera la sua iniziata a nove anni!

Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

Sono tanti i giocatori di blackjack che hanno fatto la storia, e fra loro di certo non si più dimenticare di inserirci il nome di Bill Zender, che viene anche considerato fra i migliori insegnati di tutti i tempi, nonché autori di libri di successo.


Ha solo nove anni quando per la prima volta inizia a giocare e a vincere qualche centesimo giocando a blackjack, battendo i ragazzi del suo quartiere. Da adolescente iniziò ad intrufolarsi nei casinò e a giocare ai tavoli da 50 centesimi.

Insomma era chiaro fin dall’inizio quale sarebbe stata la strada che avrebbe intrapreso Bill Zender. Da giovane inizio lavorando come dealer, ed è proprio dietro al banco che imparò a conoscere la tecnica del conteggio delle carte e le basi del gioco. Nel tempo fece comunque carriera e divenne manager del casinò Aladdin. Nel tempo si interessò ai vari metodi di imbrogli che utilizzavano i giocatori, che ancora nessun casinò aveva scoperto.

Così facendo ha imparato a conoscere i vari metodi di conteggio delle carte, diventando a sua volta abilissimo nel metterli in pratica. E ovviamente l’aver lavorato anche nei casinò lo ha aiutato a diventare uno dei giocatori più forti di tutti i tempi.

Il conteggio delle carte nel blackjack è usato da tutti i pro
Il conteggio delle carte nel blackjack è usato da tutti i pro

Questa sua conoscenza l’ha portato a scrivere diversi libri sulle frodi nei casinò, sugli imbroglioni e sul come contare le carte. Ha poi la scatto il suo lavoro al casinò Aladin per diventare un giocatori di blackjack professionista, e nel corso della sua carriera ha messo in pratica diversi metodi di conteggio delle carte.

Negli anni ha usato i metodi Hi / Lo, il sistema Knock Out, il Red Seven, il più complesso Hi-Opt I e II di Lance Humble e infine decise di creare un suo metodo personale che chiamò Zen di Snyder. Bill Zender sosteneva infatti che ogni metodo funzionava per un tipo di persona.

Bill Zender ha poi lasciato il blackjack per passare a giocare a Poi Gow, ma resta tutt’oggi uno dei migliori giocatori, autore di libri e insegnate di blackjack di tutti i tempi.

Se vuoi provare il fantastico mondo dei casinò online, ricorda che le migliori sale italiane sono su CasinoItaliaWeb, e per tutti gli appassionati lettori del portale, hanno ideato ognuna offerte davvero imperdibile, per giocare ai tuoi giochi di casinò preferiti. Segui il link e approfitta subito delle offerta.

Storie correlate

L’ex stella NBA, Michael Jordan: “I moderni giocatori di blackjack non hanno carattere. Mi ricordo quella volta che…”

La rivista Forbes intervista giocatore professionista di Blackjack: “A Las Vegas è ancora possibile vincere ai tavoli di 21”

The Hot Shoe, film documentario sul blackjack con interviste esclusive ai più forti giocatori di tutti i tempi

Parliamo anche di:
Notizie correlate