Alice Walker, 2007 World Series of Blackjack

Alice Walker: la regina del blackjack, vincitrice nel 2007 delle World Series

Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

Nella lista dei nomi che hanno fatto la storia del blackjack, non può mancare quello di Alice Walker, che nel 2007 divenne campionessa del mondo vincendo le World Series of Blackjack. Una vittoria che gli permise di incassare un premio da 500mila dollari.


Nata a Houston, Texas, Alice Walker imparare a giocare a blackjack all’età di 13 anni. Nel tempo capisce di essere un’abile giocatrice, e non solo nel blackjack, ma realizzare di essere capace anche con il gioco del poker. Non a caso a cavallo del 2006 e 2007 vinse prima un torneo di poker e poi un torneo di blackjack.

Nel 2007 partecipò alle World Series of Blackjack e riuscì ad imporsi in un field composta da 40 dei più forti giocatori blackjack al mondo. Ma nonostante la concorrenza Alice Walker riuscì ad arrivare in finale e sconfiggere Marlin Horseman.

Una vittoria che gli permise di incassare un primo premio da 500mila dollari. Un successo arrivato esattamente un anno dopo aver vinto il National 3-Card Poker Championship. Una doppietta riuscita a pochi, o forse proprio solo a lei. Questo fa di Alice Walker una vera regina dei giochi di carte da casinò.

Se vuoi provare il fantastico mondo dei casinò online, ricorda che le migliori sale italiane sono su CasinoItaliaWeb, e per tutti gli appassionati lettori del portale, hanno ideato ognuna offerte davvero imperdibile, per giocare ai tuoi giochi di casinò preferiti. Segui il link e approfitta subito delle offerta.

Storie correlate

Apri un conto Snai! Per te €10 subito ed un bonus fino a €1000 sul deposito!

Su Gioco Digitale Casinò torna la classifica Blackjack con un palio la bellezza di 2.500 euro!

L’ex stella NBA, Michael Jordan: “I moderni giocatori di blackjack non hanno carattere. Mi ricordo quella volta che…”

La rivista Forbes intervista giocatore professionista di Blackjack: “A Las Vegas è ancora possibile vincere ai tavoli di 21”

Parliamo anche di:
Notizie correlate