Silvio Berlusconi

Casinò a Taormina, Berlusconi: “Importante per i flussi, come accade a Malta”

Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

Durante la sua visita a Catania, per la campagna elettorale per le regionali in Sicilia, il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, promette che una volta tornato al governo realizzare un casinò nella splendida località di Taormina.


Da tempo si dibatte per aprire nuovi casinò in Italia, ma mai nulla di concreto è stato fatto, almeno fino ad oggi, dato che il DDL dell’onorevole Vincenzo Gibiino (FI-PdL), sull’apertura di nuove case da gioco terrestri in luoghi turistici, sarà ora esaminato alle Commissioni Affari Costituzionali e Finanze del Senato.

Un piccolo passo verso il sogno di molte Regioni, di poter ospitare un casinò. E a quanto pare la location che per prima potrebbe ospitare quello che diverse il quinto casinò terrestre in Italia, è Taormina.

Come riporta l’Ansa, il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, al comizio di Catania in sostegno di Nello Musumeci governatore della Sicilia, ha affermato che aprire un casinò a Taormina sarebbe importante per “ i flussi, come accade a Malta”.

Ovviamente queste ad oggi sono solo le classiche promesse dei politici. A realizzare sarà il difficile. Ma oggi a quanto pare i tempi sembrerebbero più maturi. Certo in Italia non spunteranno casinò nel giro di un anno o due, ma qualcosa potrebbe accadere in un futuro non troppo lontano.

Se vuoi provare il fantastico mondo dei casinò online, ricorda che le migliori sale italiane sono su CasinoItaliaWeb, e per tutti gli appassionati lettori del portale, hanno ideato ognuna offerte davvero imperdibile, per giocare ai tuoi giochi di casinò preferiti. Segui il link e approfitta subito delle offerta.

Storie correlate

Forum European Casino Association, a Cannes si parla della pubblicità sul gioco d’azzardo

Vince alla lotteria ma perde il biglietto vincente, ecco come è andata a finire

Decreto Dignità, presentati 450 emendamenti in aula ieri alla Camera

Parliamo anche di:
Notizie correlate