Tavolo di baccarat

Incurante dei presenti e delle telecamere, cliente del casinò Sands Bethlehem sniffa cocaina sul tavolo del baccarat

Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

L’ha combinata davvero grossa un ‘furbissimo’ cliente del casinò Sands Bethlehem in Pennsylvania, Stati Uniti d’America. Senza alcun problema si è messo a sniffare cocaina su un tavolo del baccarat. Forse nessuno gli aveva detto che non si trovava sul set di un film stile Scarface.


Un episodio davvero spiacevole, sopratutto perché utile solo a far alzare la voce a colore che vedono nel gioco d’azzardo qualcosa di sporco. Per fortuna il mondo dei casinò non è frequentato per la maggior parte da certi individui, come il signor Qing Ben Zhu di Brooklyn.

Il signor Zhu lo scorso lunedì, come riportano i media locali, incurante della presenza dello staff del casinò, si è messo a sniffare coca su un tavolo del baccarat. La sorveglianza ha osservato la scena incredula e quando questi si è alzato per andare in bagno è stato seguito da alcuni agenti.

La polizia ha trovato il signor Zhu con un labbro sporco di una sostanza bianca, che l’uomo aveva anche in mano in un contenitore di plastica, che ha tentato di gettare nel lavandino. La sostanza è stata esaminata ed effettivamente è risultata essere cocaina.

L’uomo aveva con se 74 grammi di coca, nascosta in 21 palline numero otto, quelle da biliardo. L’uomo è stato ovviamente arrestato.

Storie correlate

Apri un conto su Sisal per te €5 gratis ed un bonus di €1050 sul tuo deposito!

Finalmente vedrà nuova luce il Casinò Revel di Atlantic City, costo 375 milioni di dollari!

SuperEnalotto: sestina sfiorata e jackpot vola a 68,6 milioni di euro. A Palermo centrato un 5 da 172mila euro!

Casinò online, a novembre spesa a 48.235.616 euro. Un +21,5 percento rispetto al 2016!

Parliamo anche di:
Notizie correlate