Adnan Khashoggi

Adnan Khashoggi, l'uomo che perse oltre 15 milioni ai casinò in meno di tre mesi

Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

Certo giocatori vengono soprannominati 'balene' dai casinò e Adnan Khashoggi è uno di questi. Giocatori high roller che i casinò tentano di attirare a loro, poiché hanno il vizio di puntare pesante e spesso di perdere.

 

Adnan Khashoggi è proprio uno di quei giocatori che hanno fatto la fortuna dei casinò. Uomo d'affari e sopratutto trafficante d'armi internazionale, nei primi anni '80 poteva vantare di possedere un patrimonio pari e forse oltre i 40 miliardi di dollari.

 

E quando si hanno tutti questi soldi e in più c'è la passione per il gioco, non è mai una buona cosa, o meglio per i casinò lo è. Siamo a metà anni '80 e Adnan Khashoggi in meno di tre mesi riuscì a perdere la bellezza di ben 15,7 milioni di dollari. E' ricordato anche al Ritz Casinò di Londra, dove in sole 12 visite perse più di £3,2 milioni di sterline. Sempre al Ritz di Londra tornò ad essere protagonista, quando consegnò alla casa da gioco assegni scoperti, dopo aver perso in una sola giornata di gioco circa 500 mila sterline. Questo gli valse una delle sue tante querele giudiziarie ricevute.

 

Insomma, di certo non una vita noiosa la sua. Nemmeno con le donne scherzava. Il suo divorzio dalla prima moglie gli costò 850 milioni di dollari. Fu anche implicato negli scandali Iran-Contra e Lockheed, per occultamento del patrimonio personale del dittatore filippino Marcos. Ed è stato detenuto per traffici illegali proprio con il presidente filippino Ferdinand Marcos.

 

Oggi la sua vecchia vita è solo un ricordo e vive in tutta tranquillità nel Principato di Monaco. I soldi di certo non gli mancano. Sulla sua vita sono usciti due film: Where I Stand: The Hank Greenspun Story e The One Percent. Sono stati scritti anche dei libri: The Richest Man in the World: The Story of Adnan Khashoggi, The One-Page Proposal: How to Get Your Business Pitch onto One Persuasive Page, The Shadow World: Inside the Global Arms Trade. Ed è citato anche in alcune canzoni: "Khashoggi's Ship" dei Queen, dall'album The Miracle (1989), e "I am" di Army of Lovers (1993).

 

Vuoi 10 euro completamente gratuiti per provare i giochi da casinò di Stanleybet?

Storie correlate

Apri un conto su Stanleybet ed ottieni ben €2000 di bonus per giocare al Casino!

Sparatoria Mandalay Bay: 450 vittime fanno causa contro MGM Resorts International

Amanti del brivido, ecco per voi la slot machine Dracula

Casinò Montecarlo, perde alle slot machine e sfonda con la propria auto le vetrate della casa da gioco

Parliamo anche di:
Notizie correlate