Anthony Carleo

Anthony Carleo e la sua rapina da 2 milioni di dollari al casinò andata in fumo a causa di un "nick name"

Pubblicato il da Redazione

Quando si parla di rapine presso i maggiori casinò di Las Vegas, non si può non ricordare quella avvenuta nel 2010 presso il casinò Bellagio, compiuta da Anthony Carleo e che gli fruttò la bellezza di 1 milioni e 500 mila dollari. Ma il ladro venne poi arrestato o riusci' a godersi i soldi?

 

Era una calda giornata estiva a Las Vegas e correva l'anno 2010, quando Anthony Carleo un giovane in moto, irruppe presso il casinò Bellagio e riusci' a rubare la bellezza di 1 millione e 500 mila fiches, sopratutto in tagli da 25.000 dollari. Poi risali' sulla moto e riusci' incredibilmente a fuggire, mentre la sicurezza cercava di fermarlo.

 

Ma i problemi per lui iniziarono nei giorni seguenti, quando cercò di vendere su internet le fiches rubate presso il casinò. Infatti la polizia era sulle tracce del colpevole cercando di riuscire a capire dalle immagini in possesso l'identita' del ladro, ma sapeva benissimo che le fiches dovevano essere convertite in denaro per acquistare valore e seguiva molto attentamente anche gli annunci online e dopo pochi giorni furono insospettiti per aver trovato molti annunci riguardanti la vendita di fiches provenienti da un email che faceva chiaro rifermineto al colore delle fiches.

 

Ma la cosa che fece capire alla polizia che si trattava proprio del ladro era la firma che veniva utilizzata dopo ogni messaggio che era proprio “biker bandit” ovvero il bandito in motocicletta. La polizia quindi decise di stare al gioco e rispose agli annunci e in breve tempo rintracciò Anthony Carleo che dopo solo sette settimane venne catturato, processato ed infine messo in galera.

 

La notizia fece molto clamore, perche' il ragazzo arrestato era figlio di un giudice della corte comunale di Las Vegas molto noto in citta' che non fece nulla per aiutare il ragazzo a ricevere una pena minore, ma anzi volle che il giudice applicò una sentenza modello.

Storie correlate

Apri un conto su Casino Yes! Per te €20 gratis ed un bonus sul deposito di €500!

In dieci anni perde alle slot una grossa cifra che ora gli sarà restituita con gli interessi: la decisione del giudice

Decreto Dignità, Mariastella Gelmini (FI): “Provvedimento contro la ludopatia finanziato con l’aumento del PREU: semplicemente ironico”

Decreto Dignità, confronto D’Incà (M5S) - Marattin (PD): “Il gioco non è ludico, è azzardopatia”… “Solo una misura sloganistica”

Parliamo anche di:
Notizie correlate
info@casinoitaliaweb.it