Andiamo alla scoperta dei casinò live italiani

Home » Editoriali » Andiamo alla scoperta dei casinò live italiani

I casinò fisici in Italia operativi sono quattro: Casinò di Campione (Lombardia), Casinò de la Vallée (Valle d’Aosta), Casinò di Sanremo (Liguria) e infine il famoso Casinò di Venezia (Veneto).

Casinò di Campione d’Italia

Il casinò di Campione d’Italia, enclave italiana in territorio Svizzero, fu ufficialmente inaugurato nel 1917, ma rimase attivo solo per pochi anni a causa del divieto di gioco d’azzardo emanato nel 1919.

Nel 1933 riaprì i battenti e rimase operativo fino al 2018, quando venne chiuso per fallimento. Riaperto nel 2022 è ora completamente operativo e si trova sulle splendide sponde del lago del lago di Lugano.

Casinò Saint Vincent

Casinò Saint Vincent

Casinò di Saint Vincent

Lo sviluppo del turismo a Saint Vincent iniziò nel 1770, quando l’abate Perret scoprì la sorgente termale nota come Fons saluti, “che divenne presto una destinazione popolare per la nobiltà.

La leggenda narra che la prima notte, seduto al posto della roulette, ci fosse da Villaría l’industriale tessile, imprenditore e avvocato casalese e la prima puntata apparve su il 9: “neuf, rouge, impair et manque”.

Il Casino de la Vallée è stato per molti anni il casinò più frequentato in Italia e si trova nella regione alpina della Valle D’Aosta.

Casinò Sanremo

Casinò Sanremo

Casinò di Sanremo

Il Casinò di Sanremo è stato aperto il 12 gennaio 1905 con il nome di Kursaal e con le sue linee eleganti progettate dall’architetto francese Ferret, vanta di essere il più elegante casinò d’Italia.

Questo edificio è senza dubbio il monumento più iconico della Belle Époque che si può trovare a Sanremo, città Ligure conosciuta oltre che per il casinò anche per il Festival della Canzone Italiana.

Casinò di Venezia

Casinò di Venezia

Casinò di Venezia

Venezia ha il primo casinò al mondo aperto nel 1638, ma il concept progettuale per il casinò del centro storico si è sviluppato dalla sede del Lido che nasce intorno agli anni ’30.

Nel 1946 il comune di Venezia acquistò Ca’ Vendramin Calergi, affacciato sul Canal Grande, e aprì la sede del Casinò al secondo piano.

Il Casinò di Venezia ha due sedi: Cà Vendramin (uno dei più bei palazzi di Venezia, con Wagner tra i suoi ospiti) è chiamato il “Classic Games Lounge”, dove è possibile partecipare ai tradizionali giochi di carte , Chemin de fer, Carribean stud poker, Black Jack o roulette.

Negli ultimi anni è stata aperta una succursale vicino all’aeroporto Marco Polo Tessera chiamato Cà Noghera, dove si possono trovare moltissime slot machines.

Comparatore Casinò

Senza deposito: 100 Free Spin

 

Con deposito: Fino a €200 cashback + 200 Free Spin

Senza deposito: 200 free spin 

 

Con deposito: 200 free spin + 20€ e fino a €1.000 di bonus

Senza deposito: 10€ Gratis

 

Con deposito: 10€ gratis + 100% bonus
primo deposito fino a €1.000

Senza deposito: No promo

 

Con deposito: 125% fino a 500€ sul primo deposito

Senza deposito: 25 free spin

 

Con deposito: 25 free spin senza deposito + fino a 1000€ e altri 200 free spin sui primi depositi

© 2022 Casinoitaliaweb.it - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Tutti i diritti riservati