Rapine e Soldi

Casino' Live: le cinque rapine più memorabili di Las Vegas

Pubblicato il da Redazione

C'era una volta la Las Vegas città dominata dai gangster. Non che nell'ultimo ventennio le cose siano cambiate poi molto: vi raccontiamo le cinque rapine più clamorose che hanno coinvolto persino alcuni famosi casinò della Strip.


Dici Las Vegas, e pensi subito a un mondo fatto di luci, suoni, colori, gioco d'azzardo e perdizione. Dici Las Vegas e pensi ai casino, naturalmente. O Casino, come il film di Martin Scorsese che ci ha raccontato uno spaccato della Sin City di una volta. Nel 2012 le cose magari sono un pochino diverse, ma questo non ha impedito ai soliti ignoti di provare qualche rapina sensazionale. Ecco le più incredibili dell'ultimo ventennio.

 

1992 - Stardust

Era il settembre del 1992, quando un cassiere dello Stardust, ormai demolito, è semplicemente uscito dalla porta principale con un valore stimato, tra denaro e chip, di 500.000 dollari. Il sospettato, William John Brennan, è sparito dalla circolazione e non è mai stato ritrovato. Ai tempi è stata la più grossa rapina che un casino avesse mai dovuto subire.



1993 - Circus Circus

Nel 1993, al Circus Circus è capitata una rapina finita in maniera inaspettata. Uno dei ladri, infatti, si è consegnato spontaneamente alla polizia dopo 12 anni di latitanza, e un bottino di quasi 3 milioni di dollari. Heather Tallchief, questo il suo nome, si è presa tutta la responsabilità; il suo complice, Roberto Solis, è attualmente ancora ricercato.

 

2000 - Treasure Island


Reginal Johnson, 27 anni, nel 2000 ha fatto irruzione al Treasure Island, sparando ad una guardia e ad un cassiere, prima di scappare a mani vuote. Johnson e suo fratello, anch'egli implicato in diverse rapine, sono stati arrestati e condannati nel 2001 per ben tre tentativi di rapina a mano armata: lo scorso marzo sono stati condannati a 130 anni di carcere.



2000 e 2010- Bellagio

Gli inizi del nuovo millennio c'è stata una vera e propria ondata di tentate rapine ai casino della Strip, inclusa quella al Bellagio. Due uomini armati di tutto punto hanno assaltato un cassiere, rubando circa 160.000 dollari. Oscar Sanchez Cisneros, Jose Manuel Vigoa e Luis Suarez (il palo) sono stati tutti arrestati e condannati al carcere.



Sempre il Bellagio, alla fine del 2010, è stato attaccato da un rapinatore diventato famoso con il nickname di "biker bandit", cioè "bandito in motocicletta". L'uomo ha rubato 1,5 milioni di chip, facendo irruzione nel casino a bordo di una moto. Peccato per lui che abbia avuto la bella idea di tentare di vendere le chip su un sito Internet, inserendo il suo indirizzo mail. Beccato dalla polizia, sta scontando 27 anni di carcere.

Storie correlate

Apri un conto su Sisal per te €5 gratis ed un bonus di €1050 sul tuo deposito!

In dieci anni perde alle slot una grossa cifra che ora gli sarà restituita con gli interessi: la decisione del giudice

Decreto Dignità, Mariastella Gelmini (FI): “Provvedimento contro la ludopatia finanziato con l’aumento del PREU: semplicemente ironico”

Decreto Dignità, confronto D’Incà (M5S) - Marattin (PD): “Il gioco non è ludico, è azzardopatia”… “Solo una misura sloganistica”

Parliamo anche di:
Notizie correlate
info@casinoitaliaweb.it