Lotteria MegaMillions, vinti 143 milioni di dollari

Centrato Jackpot MegaMillions, negli Stati Uniti vinti 143 milioni di dollari. Superenalotto terzo jackpot più alto d’Europa

Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

E a meno di un mese dalla straordinaria vincita cantata a Caltanissetta con il Supernenalotto, anche negli Stati Uniniti ieri si è festeggiata la vincita di bene 142 milioni di dollari messi in palio dal MegaMillions. Una vincita arrivata dopo un solo mese dall’ultimo jackpot centrato.


Per le lotterie statunitense quasi quasi 143 milioni di dollari non solo nulla, dato che appena un mese fa, il 30 marzo, grazie allo stesso concorso, il MegaMillions, nel News Jersey hanno vinto la bellezza di 533 milioni di dollari, la quarta vincita più alta della storia del concorso multi statale statunitense.

Questa volta la vincita è stata, si fa per dire, di appena 142 milioni di dollari, ovvero circa 120 milioni di euro. Ora il nuovo jackpot della lotteria MegaMillions sarà di 40 milioni.

In Italia invece domani si torna a giocare e a sperare in un’altra vincita milionario. In palio grazie al Superenalotto ci saranno 31,2 milioni di euro, il terzo premio più alto d'Eruopa. Al comando c’è l’Eurojakcpot con 65 milioni di euro, mentre in seconda posizione ci sono i 45 milioni messi in paio dall’Euromillions. Negli Stati Uniti invece l’attenzione ora è rivolta al Powerball con i suoi 233milioni di dollari in palio.

Vi ricordiamo infine che l’ultimo 6 al Superenalotto è stato centrato il 17 aprile scorso, a a Caltanissetta. Un sei da 130 milioni di euro, il quinto premio più alto nella storia del concorso di casa Sisal. Un primo che il fortunato vincitore dovrà riscuotere entro il 17 luglio.

Come sempre vi rammentiamo che si può giocare anche online al SuperEnalotto, su una delle nostre sale partners, come ad esempio Sisal, che per i nuovi iscritti riserva un bonus casinò di benvenuto del 100% fino a 550 euro. Per effettuare la tua registrazione non devi fare altro che seguire i nostri links o banners.

Storie correlate

In dieci anni perde alle slot una grossa cifra che ora gli sarà restituita con gli interessi: la decisione del giudice

Decreto Dignità, Mariastella Gelmini (FI): “Provvedimento contro la ludopatia finanziato con l’aumento del PREU: semplicemente ironico”

Decreto Dignità, confronto D’Incà (M5S) - Marattin (PD): “Il gioco non è ludico, è azzardopatia”… “Solo una misura sloganistica”

Parliamo anche di:
Notizie correlate