Maurice Thibeault, vince e scappa con il malloppo

Il compagno vince 3 milioni alla lotteria e scappa senza dir nulla, la fidanzata gli fa causa!

Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

Bizzarra la storia che ci arriva dal Sun, quotidiano inglese, dove una donna avrebbe fatto causa al proprio fidanzato perché questi sarebbe scappato via con 3 milioni vinti alla lotteria. L’uomo l’avrebbe lasciata senza dirle nulla.


La storia arriva dal Canada, precisamente nella città di Ontario. Qui Denise Robertson ha portato in tribunale il suo ex Maurice Thibeault, colpevole di averla lasciata dopo aver vinto alla lotteria. La donna gli ha fatto causa per metà della vincita.

Il 20 settembre dello scorso anno Maurice Thibeault è stato baciato dalla fortuna, vincendo 3 milioni grazie alla lotteria 649. Una vincita che l’uomo aveva nascosto alla sua compagna, tant’è che il giorno dopo aver vinto, l’uomo ha lasciato la casa dove conviveva con la sua compagna.

La verità è poi venuta a galla e la donna è subito andata su tutte le furie, tanto da fargli causa. I due infatti erano in una relazione Common Law che ha quasi gli stessi diritti di un matrimonio, e ora spetterà ai giudici decidere cosa fare.

Nel frattempo la lotteria dell’Ontario ha pagato solo metà vincita al signor Maurice, trattenendo l’altra metà fino a che i tribunali non decideranno chi è il legittimo proprietario di quei soldi. Denise sostiene infatti che nel corso della loro relazione hanno sempre giocato assieme alla lotteria e che se avessero mai vinto un giorno, si erano ripromessi che avrebbero comprato casa. Evidentemente Maurice aveva altri piani in caso di vincita.

Se vuoi provare il fantastico mondo dei casinò online, ricorda che le migliori sale italiane sono su CasinoItaliaWeb, e per tutti gli appassionati lettori del portale, hanno ideato ognuna offerte davvero imperdibile, per giocare ai tuoi giochi di casinò preferiti. Segui il link e approfitta subito delle offerta.

Storie correlate

In dieci anni perde alle slot una grossa cifra che ora gli sarà restituita con gli interessi: la decisione del giudice

Decreto Dignità, Mariastella Gelmini (FI): “Provvedimento contro la ludopatia finanziato con l’aumento del PREU: semplicemente ironico”

Decreto Dignità, confronto D’Incà (M5S) - Marattin (PD): “Il gioco non è ludico, è azzardopatia”… “Solo una misura sloganistica”

Parliamo anche di:
Notizie correlate